Play off serie C, il Catania pareggia 1-1 a Potenza

Mercoledì al Massimino basterà il pareggio

CATANIA – Sfuma solo nei muniti di recupero la vittoria del Catania nella gara di andata del primo turno della fase nazionale dei play off. A Potenza finisce 1-1 ma i rossazzurri possono comunque ritenersi soddisfatti per il risultato, ottenuto su un campo difficile. Sottil conferma il 4-3-1-2 con Sarno alle spalle della coppia d’attacco Marotta-Di Piazza e Lodi inizialmente in panchina. La squadra rossazzurra passa in vantaggio dopo appena 9 minuti con un colpo di test di Di Piazza, pescato alla perfezione da Sarno dopo uno scambio corto con Bucolo su angolo dalla destra. Il Potenza ha un paio di occasioni per pareggiare ma Pisseri dice di no. Il primo tempo si chiude senza particolari sussulti e nella ripresa il copione non cambia. Il Catania si difende con ordine e Sottil inserisce Baraye, Esposito e Lodi passando al 3-5-1-1. Allo scadere Pisseri salva di piede sul nuovo entrato Bacio Terracino. Il risultato sembra ormai acquisito ed invece sull’angolo seguente di Emerson, Franca, dimenticato da Aya ed Esposito, batte Pisseri, rimasto tra i pali, e regala il pari al Potenza. Al 94’ proteste vibranti dei lucani per un intervento in area di Calapai su Bacio Terracino giudicato regolare dall’arbitro. Al 95’ è il Catania a sfiorare il colpaccio con Curiale che di testa chiama Ioime all’intervento miracoloso. L’1-1 finale brucia ma il Catania mercoledì alle 20,30 nella gara di ritorno al Massimino per superare il turno potrà anche pareggiare.  Questi invece i risultati delle altre gare dei play off giocate ieri: Carrarese-Pisa 2-2, Arezzo-Viterbese 3-0, Monza-Imolese 1-3,  e Feralpisalò-Catanzaro 1-0.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica