MERCATONE UNO: DI MAIO “LUNEDÌ TAVOLO AL MINISTERO”

ROMA (ITALPRESS) – “Da ministro del Lavoro non posso che essere preoccupato per la notizia della chiusura dei punti vendita Mercatone Uno in tutta Italia a causa del fallimento della Shernon Holding Srl. Ma non basta”. Lo scrive su Facebook il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio.

“Non e’ possibile che 1800 lavoratrici e lavoratori, oggi, in Italia, si ritrovino senza lavoro dal giorno alla notte e siano costretti a scoprirlo da un passaparola tra colleghi – aggiunge -.

Anche per questo ho deciso di anticipare a dopodomani, lunedi’ 27 maggio, il tavolo che servira’ prima di tutto a salvaguardare i posti di lavoro dei dipendenti di Mercatone Uno, ma anche a fare chiarezza sulla responsabilita’ della proprieta’ nella loro gestione. Su questo mi aspetto responsabilita’ e collaborazione da parte di tutti. Do quindi appuntamento a tutti al tavolo ministeriale di lunedi’”.

In una nota il ministero dello Sviluppo Economico spiega: “E’ prioritario salvaguardare i livelli occupazionali e gli asset e verificare le responsabilita’ della proprieta’ – designata il 18 maggio 2018 prima dell’insediamento del Governo – in merito alla gestione di quest’ultimi. La priorita’ assoluta del ministro Luigi Di Maio e del MiSE sono i circa 1800 lavoratori coinvolti, a cui oggi e’ stata calpestata la dignita’. Vista la delicatezza della questione si attendono tutti i rilievi del Tribunale per capire puntualmente come dare risposte immediate”.

(ITALPRESS).

sat/red

25-Mag-19 16:43

Fonte: Italpress

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica