Catania, arriva Chrapek

Il Catania piazza il primo colpo in entrata con l’aquisto del polacco di 22 anni, nazionale under 21

Il Catania non perde tempo e tassello dopo tassello prepara la prossima stagione in serie B. Si punta nel giro di un anno a risalire e per questo la società di via Magenta si guarda intorno non solo a livello nazionale cercando nel frattempo di confermare i giocatori che possono servire ad aprire un nuovo ciclo. Il primo colpo in entrata si chiama Michal Chrapek, centrocampista polacco di 22 anni, da tempo nel giro delle nazionali giovanili del suo paese. Proveniente dal Wisla Cracovia, si tratta di un vero e proprio jolly della mediana. Il Catania era sulle sue tracce da tempo e determinante sarebbe stato il lavoro di Diego Caniggia, il braccio operativo dell’amministratore delegato Pablo Cosentino. L’arrivo del polacco, che segue quello di Augustyn qualche anno addietro,  potrebbe essere il preludio dell’addio a Lodi specie se dovesse restare Rinaudo. L’argentino è di proprietà dello Sporting Lisbona con cui il Catania ha un discorso aperto per il rinnovo del prestito. Novità in tal senso dovrebbero arrivare nelle prossime ore. Pulvirenti e Cosentino sono persino volati a Lisbona per trattare direttamente con i dirigenti portoghesi. Le visite mediche per la prossima stagione dovrebbero scattare tra il 6 e l’8 luglio e dal 10 dovrebbe iniziare il ritiro come di consueto a Torre del Grifo, poi il trasferimento in un’altra sede forse all’estero.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica