Play Off serie C, domani alle 20,30 Trapani-Catania

Subito esauriti i biglietti per i tifosi rossazzurri

CATANIA – Sono andati esauriti ieri in meno di 3 ore i 404 biglietti messi del settore ospiti a disposizione dei tifosi del Catania per la semifinale di ritorno dei play off di C contro il Trapani in programma domani alle 20,30 allo stadio Provinciale la cui capienza si è rivelata insufficiente rispetto alle numerose richieste. Per rimpinguare il numero sono stati resi disponibili ulteriori 159 tagliandi, stavolta di tribuna, esauriti anch’essi. Per recarsi allo stadio che sorge ad Erice il percorso prevede il passaggio da Agrigento secondo quanto stabilito dalle autorità. Il pareggio di mercoledì mantiene accese le speranze del Catania che per passare il turno dovrà obbligatoriamente vincere. Per quanto attiene la formazione Sottil potrebbe optare per il 4-3-3, modulo che limiterebbe la superiorità numerica del Trapani sulle corsie esterne. Stando così le cose Baraye e Manneh giocherebbero sulla corsia sinistra, mentre Sarno a Calapai a destra. A centrocampo dovrebbe essere schierato Lodi con Biagianti ed uno tra Rizzo, Bucolo e Carriero. L’alternativa è la conferma del 4-3-1-2. Discorsi tattici a parte, è chiaro che serviranno carattere e determinazione contro un avversario che in casa si è sempre espresso meglio. In una manifestazione come i play off può accadere l’imponderabile ed è quanto si augurano i tifosi etnei. La formazione del Trapani non dovrebbe discostarsi molto da quella vista al Massimino. In attacco sarà ballottaggio tra Evacuo e Nzola.  Ad arbitrare l’incontro sarà Simone Sozza di Seregno per il quale si tratterà del terzo incrocio stagionale non solo con il Catania avendo diretto in campionato la gare di andata e ritorno contro la Juve Stabia, ma anche con il Trapani avendo diretto Trapani-Catanzaro e Trapani-Potenza, finite entrambe 2-1.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica