Da casa tua non esci

la perseguitava con telefonate e messaggi qualsiasi ora del giorno

Un 28enne è stato arrestato dai carabinieri a Catania dopo che si è piazzato per ore davanti casa della ragazza che l’aveva lasciato, impedendole di uscire e tempestandola di chiamate e messaggi, e chiedendole di tornare con lui. Il giovane deve rispondere di atti persecutori. Il 28enne la perseguitava con telefonate e messaggi qualsiasi ora del giorno e della notte e la pedinava. Dopo la convalida dell’arresto da parte del Gip, è stato scarcerato

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica