DI MAIO “DA TRIA NESSUN NO ALLA FLAT TAX”

ROMA (ITALPRESS) – “Come faremo a impedire che la flat tax sia iniqua? Metteremo un tetto. Se dobbiamo abbassare le tasse, si deve fare per il ceto medio, quelli che non arrivano a fine mese, parliamo di chi arriva al massimo a 60/70mila euro annue. Ieri ho partecipato al vertice di maggioranza e Tria non ha mai detto che la flat tax non si puo’ fare o non puo’ essere contemplato alcun tipo di deficit. Metteremo in piedi una legge di bilancio realistica, senza sfondare nessun parametro e creare tensioni con l’Ue”. Ad affermarlo il vicepremier Luigi Di Maio ai microfoni di “Radio Anch’io”. “L’obiettivo del Governo – ha ribadito – e’ abbassare le tasse, quali siano le coperture per farlo e’ oggetto di discussione fino a quando si approvera’ la legge di bilancio a dicembre. Si deve ridurre il carico fiscale per riuscire a ridurre il debito pubblico e favorire la crescita”.

Di Maio ha assicurato che “come M5s staremo attenti che l’abbassamento delle tasse sia reale: non si puo’ aumentare l’Iva e con quei soldi fare la flat tax perche’ sarebbe come far entrare soldi dalla porta e farli uscire dalla finestra. Questo non e’ il nostro obiettivo”.

(ITALPRESS).

fsc/red

13-Giu-19 10:48

Fonte: Italpress

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica