Salvato bambino con rara malformazione

Intervento al “Cannizzaro” di Catania

CATANIA – Intervento di Neuroradiologia interventistica neurovascolare all’encefalo su un bambino di 10 anni all’ospedale Cannizzaro di Catania.

Il piccolo, proveniente da Ragusa, era affetto da una rara malformazione artero-venosa che per la sede e la natura, se non diagnosticata e trattata, non gli avrebbe lasciato speranza di vita. Il bimbo, infatti, nelle scorse settimane aveva accusato una forte cefalea, trattata inizialmente con antinfiammatori. Il disturbo non era andato via e cosi’, dopo una visita pediatrica, era stato ricoverato all’ospedale di Ragusa dove la prima risonanza aveva evidenziato un focolaio emorragico. Da qui il trasferimento al Cannizzaro per il trattamento specialistico: qui il piccolo e’ stato sottoposto a risonanza magnetica che ha messo in evidenza una ‘micro-MAV’: un groviglio venoso nella ‘arteria ricorrente di Heubner’. L’intervento, deciso dopo confronto con i neurochirurghi, e’ riuscito perfettamente.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica