Armi e munizioni a Librino VIDEO

La polizia arresta 3 persone

CATANIA La polizia ha arrestato a Catania tre persone, un uomo e due donne, per detenzione di pistole e fucili da guerra, trovati in viale Moncada nel quartiere di Librino.

Si tratta di Antonino Scordino, 54 anni e di Giuseppina Patrizia Aleo, 50 anni e Maria Giorgia Rungo di 22 rispettivamente moglie e nuora di Scordino. L’indagine è nata l’11 maggio scorso quando due persone in viale Moncada sono state ferite a colpi di arma da fuoco mentre passavano a bordo dei loro scooter. La polizia nel retro del palazzo vicino ha trovato mitragliatrici, pistole e munizioni. Gli accertamenti hanno consentito di stabilire che appartenevano a Scordino, che le aveva abbandonate nel timore di subire un controllo. Tuttavia all’interno di una busta che conteneva parte delle armi c’era documentazione intestata all’indagato. Nel corso della perquisizione domiciliare sono state trovate altre armi e banconote false.

VIDEO https://youtu.be/8-0EAr5DnV4

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica