Sbarcano in 45 a Lampedusa e la Sea Watch rimane a largo

Sarebbero originari del Senegal, Costa d’Avorio, Kenya e Somalia

Quarantacinque immigrati, fra cui due bambini e una donna incinta, sono stati recuperati, praticamente sotto costa a Lampedusa, dalle motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza. I migranti sono stati portati all’hotspot. Sarebbero originari del Senegal, Costa d’Avorio, Kenya e Somalia. Intanto al largo di Lampedusa, in acque internazionali, continua a stazionare la nave Sea Watch con 43 naufraghi, alla quale è stata negata l’autorizzazione all’ingresso.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica