“Niente ticket in caso di infortunio…”

La richiesta al Governo del deputato Nino Minardo

MODICA – “Adottare iniziative normative per esentare dal pagamento del ticket sanitario il personale delle forze dell’ordine e i vigili del fuoco per gli infortuni in servizio, cioè coloro che quotidianamente sono esposti a rischi”. L’ha chiesto il deputato nazionale  Nino Minardo ai Ministri della Salute, Difesa e Interno.

“Alcune Regioni d’Italia sottolinea Minardo-   hanno già  deliberato in materia stabilendo che le prestazioni di Pronto Soccorso, erogate a seguito di infortunio sul lavoro subìto da soggetti appartenenti alle Forze dell’Ordine ad ordinamento civile e militare, Arma dei Carabinieri, Forze Armate e Vigili del Fuoco non siano assoggettate al pagamento della quota del ticket, esenzione che dovrebbe valere per le prime cure ricevute in ospedale ma anche per gli eventuali esami diagnostici correlati al medesimo infortunio. Ritengo-prosegue Minardo- si tratti di un provvedimento necessario e doveroso  nei confronti di donne e uomini che sono quotidianamente impegnati per il bene della collettività e svolgono un servizio fondamentale per la tutela dei cittadini e del territorio”.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica