Tentano di rubare cavi elettrici al PalaCatania

La Polizia arresta 2 persone

CATANIA – Il PalaCatania di corso Indipendenza a Catania nel mirino dei ladri di rame.

La polizia ha arrestato Massimo Cavallaro di 45 anni e Giuseppe Di Stefano di 39, sorpresi la notte scorsa all’interno della struttura. Tutto è partito dalla segnalazione di alcuni cittadini che hanno visto alcuni uomini incappucciati aggirarsi intorno all’impianto. Gli agenti appena arrivati hanno notato 3 uomini fuggire ma sono riusciti, appunto a bloccarne 2.  Utilizzando arnesi da scasso avevano tranciato alcuni cavi elettrici e ne avevano già ammatassato quindici per un totale di circa 500 chili. Il PalaCatania, fa sapere il Comune, attraverso una nota, è al momento inutilizzabile a causa dei danni all’impianto elettrico. Da domani partiranno le operazioni di ripristino.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica