50 tonnellate di rifiuti speciali scoperti dalla GdF a Pozzallo FOTO

Responsabili tre imprenditori dei settori turistico balneare, del movimento terra e della lavorazione di materie prime

Tre discariche abusive per complessivi 35 mila mq dove c’erano 50 tonnellate di rifiuti speciali sono state sequestrate negli ultimi mesi in altrettante aree destinate alla semina e al pascolo dalla Guardia di finanza di Pozzallo, che ha individuato come responsabili tre imprenditori . Nelle aree sono stati trovati grossi cumuli di terre e rocce da scavo, rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni edilizie, amianto e scarti di lavorazione da cicli industriali in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico ed idrogeologico vicino all’area boschiva marina protetta del ‘Maccone Bianco’.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica