Non autorizzano ancora l’allontanamento di Carola

Il procedimento non può essere eseguito senza il sì dei pm

La Procura di Agrigento non ha dato fino ad ora il nulla-osta per l’allontanamento di Carola Rackete dall’Italia. Il procedimento amministrativo, avviato dopo la disposizione del prefetto di ieri, non può essere eseguito senza il sì dei pm visto che la comandante della Ong è indagata per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica