Chiude il Pronto Soccorso di Noto, mancano i medici (in malattia)

Cinque dei nove medici hanno improvvisamente presentato certificazione di inidoneità

NOTO – L’ASP di Siracusa, nei giorni scorsi, aveva diramato una nota interna per per l’espletamento dei turni in plus orario a causa della carenza di organico nei pronto soccorso di Noto e Avola. Per tutta risposta ben cinque dirigenti medici su nove hanno presentato certificato medico di inidoneità al servizio. La Direzione Sanitaria ha girato cautelativamente gli atti all’autorità giudiziaria considerata che l’assenza contemporanea per motivi di salute di cinque unità di personale su nove è apparsa – si legge nella nota ufficiale dell’ASP di Siracusa – quantomeno insolita e meritevole di dovuti approfondimenti

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica