CALCIO: Fermento in tutto il movimento calcistico ibleo

In tutto sono nove le squadre impegnate: una in serie D, due in Eccellenza e sei in Promozione

CALCIO (Di Giulia Di Martino) -C’è fermento in tutto il movimento calcistico ibleo, dalla serie D alla Promozione. Una stagione in cui la provincia di Ragusa torna ad essere protagonista con una squadra in quarta serie, due in Eccellenza e sei in Promozione. Unica città assente è Vittoria che invece, nel recente passato, ha rappresentato un punto di riferimento per il calcio ibleo.

Ad aprire le porte alla nuova stagione è stato il Marina di Ragusa che ha già presentato la scorsa settimana il nuovo organigramma, mentre oggi ha ufficializzato i primi tre nuovi arrivi: Giuseppe Calivà, salvatore Mancuso e Francesco Velardi. La squadra, ancora affidata ancora a Utro, farà perno su alcune riconferme come i fratelli Arena, Di Carlo, Vindigni, Bello, Pellegrino. In Eccellenza, Ragusa e Santa Croce ritroveranno il Rosolini che si sta attrezzando per un campionato diverso dallo scorso anno. Il Ragusa cambia la guida tecnica affidando la panchina a Settinieri e in questi giorni sono arrivati un paio di giocatori di categoria, tra cui Di Bella. Il Santa Croce conferma Lucenti in panchina e lascia andare Evola, Fiore e Leone, mentre conferma Ravalli, Di Rosa e Cavone. In Promozione l’unica squadra che si muove bene sul mercato è il Pozzallo che ha già ingaggiato Filicetti, Dongola e Implatini. Le altre cinque squadre sono ancora alle prese con le riconferme dei tecnici mentre per i movimenti dei giocatori questa è la settimana cruciale per i tesseramenti.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica