I carabinieri scoprono una maxi piantagione di canapa

Arrestati i 2 coltivatori

PATERNO’ (Ct) – I carabinieri di Paternò hanno arrestato in flagranza due biancavillesi di 55 e 23 anni per produzione illecita di sostanze stupefacenti.

Con l’aiuto del nucleo elicotteri, sono stati sorpresi mentre irrigavano una vasta piantagione di canapa indiana in un terreno in territorio di Paternò. Una coltivazione era dedicata alla canapa indiana tradizionale. Un’altra alla produzione della varietà “Skunk”. 350 nel complesso le piante sequestrate, oltre a materiale per preparare le dosi da porre in commercio. Ad entrambi sono stati concessi i domiciliari.  

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica