INTER BATTUTA 1-0 DAL MANCHESTER UNITED A SINGAPORE

SINGAPORE (SINGAPORE) (ITALPRESS) – Umidita’ e una condizione ovviamente in ritardo: al primo test serio, contro un Manchester United gia’ in clima Premier League, l’Inter soccombe per 1-0 a Singapore nel suo esordio nell’International Champions Cup 2019.

E’ un’Inter spuntata quella che schiera Conte, senza Martinez e il partente Icardi (dall’altra parte non c’e’ il ‘sogno’ Lukaku).

Curiosita’ per Barella e Sensi, dietro si attende Godin ma la difesa guidata da De Vrij sembra gia’ solida. Il ritmo e’ blando, Rashford e Shaw ci provano da fuori, Martial sembra il piu’ ispirato: Handanovic al 24′ blocca una sua conclusione e al 42′ gli chiude lo specchio da campione. I nerazzurri hanno una chance al 38′ con D’Ambrosio, che di testa non coglie lo specchio. Palo di Matic e Handanovic provvidenziale su Pogba: in avvio di ripresa i Red Devils accelerano, Perisic da’ una spinta ulteriore e D’Ambrosio, prima decisivo sulla sua linea di porta, e’ ancora pericoloso. Pero’ gli inglesi sono gia’ in condizione e, dopo la solita sarabanda di cambi, trovano il gol al 31′: stavolta Handanovic non e’ impeccabile su una punizione di Young e il giovane Greenwood e’ lesto ad insaccare di potenza. Nel finale si vede anche Borja Valero ma i nerazzurri hanno il fiato corto e per lo United non e’ complicato blindare il successo.

(ITALPRESS).

mc/red

20-Lug-19 15:56

Fonte: Italpress

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica