Galleria “Giardini” su A18, Cas revoca appalto alla ditta

“La pazienza dei siciliani è finita”

CATANIA – Il Consorzio per le autostrade siciliane avvia le procedure per rescindere in danno il contratto con la ditta che da 3 mesi svolge lavori per rimettere in sicurezza la galleria “Giardini” sull’autostrada A18 Messina-Catania.

Troppi ritardi e perplessità hanno portato al provvedimento comunicato dall’assessore regionale alle infrastrutture Marco Falcone che più volte ha svolto sopralluoghi, l’ultimo ieri insieme ai vertici del Cas. I lavori si sarebbero dovuti concludere entro luglio ma ancora non sono finiti. “La pazienza dei siciliani, e del governo regionale che li rappresenta, si è esaurita – ha detto Falcone – Da lunedì, si procederà con la verifica di consistenza delle opere compiute e poi, senza intoppi, si completerà un nuovo affidamento che sarà risolutivo”. I disagi per gli automobilisti sono destinati a permanere per il resto dell’estate, specie nei fine settimana.  

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica