Vertice per redigere Piano prevenzione incendi alla Playa

Dopo il rogo dello scorso 10 luglio

CATANIA – L’incendio dello scorso 10 luglio alla playa di Catania ha causato danni e disagi che solo per caso, trattandosi di un mercoledì, non hanno avuto conseguenze ancora più serie.

Urgono allora interventi per evitare situazioni simili in futuro. A questo scopo a Catania si è svolto un vertice di coordinamento della Protezione Civile al Palazzo della Regione convocato oggi dal presidente della Regione Nello Musumeci, alla presenza del prefetto Sammartino, del sindaco Pogliese e di tutti i soggetti pubblici e privati coinvolti nella gestione di quella fetta di territorio attraversato da viale Kennedy. “Dal punto di vista del rischio incendi – ha precisato Musumeci, sotto la cui vigilanza opera il dipartimento regionale di Protezione civile – l’area della Playa è oggi fra le più complesse e vulnerabili. Servono interventi razionali e una nuova cultura civica da parte di tutti i soggetti coinvolti. Serve, insomma, un analitico Piano di previsione e di prevenzione da adottare al più presto”.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica