Ragusa abbraccia Fiorella Mannoia

Indimenticabile concerto

Sold out, applausi a scena aperta, pubblico composto prima di lasciarsi trascinare dall’entusiasmo contagioso di un’artista straordinaria. Ragusa, s’è vestita a festa ieri sera, celebrando il talento infinto di Fiorella Mannoia, nella perfetta organizzazione di Giovanni Gambuzza, Lello Manfredi e Nuccio La Ferlita. Una serata davvero eccellente, promossa dall’amministrazione comunale, dal sindaco, Peppe Cassì, dall’assessore, Francesco Barone, con tutte le autorità ad applaudire la bravura infinita della numero 1 della canzone italiana: Fiorella Mannoia. 105 minuti con più di 20 brani e uno spettacolo davvero di livello assoluto. Tra vecchi e nuovi successi, interpretati da una donna che ha saputo trasmettere emozioni non solo cantando ma anche con le parole. Con quell’omaggio a Nadia Toffa, al suo coraggio, che ha provocato la spontanea standing ovation di piazza Libertà, stracolma di 2.000 persone ed affascinata dall’evento dell’estate in provincia di Ragusa e, probabilmente, nell’intero SudEst di Sicilia. Attingere al vocabolario per descrivere lo spettacolo di ieri ma senza provare minimamente a fare una classifica di merito dei brani proposti da Mannoia. Che non ha mancato di ricordare ad ognuno di noi, senza indulgere alla polemica ma solo con la serenità di chi sa ciò che dice e sa come dirlo, che dobbiamo essere umani e che la donna è l’altra metà della mela e non, come ha detto, qualcosa da mettere da parte, anche con violenza, se non serve più. E di dirlo ai nostri figli. Quello che, insomma, le donne non dicono ma Fiorella Mannoia ha detto e fatto capire…

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica