Corsia Brt viale Veneto, entro agosto la fine dei lavori

Il Comune studia migliorie per la viabilità della zona

CATANIA – Le polemiche scaturite nel momento in cui è stato reso noto l’inizio dei lavori non fermano l’amministrazione comunale di Catania che prevede, entro fine agosto, di completare le operazioni per la nuova corsia preferenziale per il Brt dell’Amt in viale Vittorio Veneto.

La presenza dei cordoli sta già rivoluzionando il traffico di questa zona della città dove non è più possibile parcheggiare in seconda fila, situazione non vista di buon occhio dai commercianti che temono un forte calo delle vendite. Quando sarà pronta, la nuova corsia preferenziale si snoderà per 750 metri dall’altezza di piazza Michelangelo sino all’incrocio con corso Italia. A confermarci che tutto procede per il meglio è l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Arcidiacono che annuncia non solo per la prossima settimana un nuovo incontro con i commercianti per condividere definitivamente il progetto ma anche una nuova viabilità che è allo studio dei tecnici del Comune e che dovrà evitare disagi alla circolazione. Le novità dunque non riguarderanno solo viale Vittorio Veneto ma anche le vie circostanti.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica