Incidente mortale in viale Castagnola

Muore centauro di 41 anni

CATANIA – Ancora sangue sulle strade di Catania. L’ennesimo incidente mortale è accaduto ieri pomeriggio in viale Castagnola a Librino.

Erano circa le 18 quando un Honda Sh 125, con a bordo 1 uomo e una donna, è finito fuori strada all’altezza del civico 12, all’inizio di un rettilineo, subito dopo una curva, schiantandosi contro un palo. Ad avere la peggio il primo, Concetto Giuffrida di 41 anni, deceduto praticamente sul colpo. A nulla è valso l’intervento dei sanitari di un’ambulanza del 118. Secondo una prima ricostruzione della Polizia Municipale, l’uomo, forse per l’alta velocità o per una distrazione, avrebbe perso il controllo del mezzo e, oltrepassato il marciapiede, è finito contro un palo dell’illuminazione pubblica proprio accanto ad una fermata degli autobus dell’Azienda Metropolitana Trasporti. La donna che era con lui, è stata trovata sull’asfalto in gravi condizioni ed è stata trasportata all’ospedale Garibaldi Centro. Qui gli stati riscontrati diversi traumi. Non correrebbe pericolo di vita ma la prognosi è riservata.  

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica