ZAPATA ALL’ULTIMO RESPIRO, L’ATALANTA PASSA A MARASSI CONTRO IL GENOA

GENOVA (ITALPRESS) – Sorprendente fino all’ultimo istante la sfida tra Genoa e Atalanta allo stadio Ferraris. I bergamaschi riescono a vincere 2-1 grazie all’eurogol di Zapata al 95′.

Dopo un buon avvio del Genoa, la Dea cresce e mette in difficolta’ i padroni di casa che pure tengono botta. Anche l’avvio di secondo tempo e’ di marca rossoblu’ ma l’inserimento di Muriel da’ la scossa all’Atalanta. Al 61′ Duvan Zapata viene sgambettato in area dal cugino Cristian, l’arbitro Fabbri lascia inizialmente correre poi viene richiamato dal Var per rivedere il contatto: assegna calcio di rigore in favore dell’Atalanta, dal dischetto va Muriel che al 64′ sigla lo 0-1. Il Genoa non smette di crederci e recupera il risultato nel recupero, trovando l’1-1 ancora dal dischetto. Djimsiti atterra Kouame’ in area, l’arbitro Fabbri non ha dubbi e dagli 11 metri Criscito non fallisce al 91′. La gara sembra chiusa ma non e’ cosi’, perche’ al 95′ Zapata inventa un gol da cineteca dal limite dell’area che, a pochi istanti dal triplice fischio, regala la vittoria e i tre punti all’Atalanta che puo’ vantare il merito di non aver mollato fino all’ultimo.

(ITALPRESS).

glb/red

15-Set-19 14:46

Fonte: Italpress

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica