E’ morto stamattina in ospedale Giovanni Diamante, il giovane 29enne di Scicli rimasto vittima di un incidente stradale

Il sinistro si era verificato sabato scorso sulla strada Scicli-Sampieri

Un’altra giovane vita spezzata sulle strade del ragusano.

SCICLI (Di Giulia Di Martino) – Non ce l’ha fatta Giovanni Diamante, il 29enne sciclitano vittima di un incidente stradale autonomo,  avvenuto sabato scorso, in contrada Papazza sulla vecchia strada Scicli- Sampieri.

Il giovane era in sella a una moto di grossa cilindrata quando è andato a sbattere violentemente contro un muro riportando trauma cranico, trauma toracico e fratture multiple.  A seguito delle gravi ferite riportate, era stato trasferito in elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania. Le sue condizioni di salute, gravi ma stazionarie negli ultimi giorni, si sono ulteriormente aggravate. Stamattina, intorno alle 7.30, Giovanni Diamante è deceduto per arresto cardiaco in conseguenza dei gravi traumi. La salma del giovane si trova attualmente nell’obitorio dell’ospedale Cannizzaro di Catania. La famiglia attende   l’autorizzazione da parte della magistratura per riportalo a casa e preparare la camera ardente e  organizzare i funerali.   funerali. La notizia della morte  di Giovanni Diamante, ha fatto il giro della città dove era molto conosciuto ed apprezzato per le sue qualità di altruismo e generosità.  Le sue condizioni  di salute dopo lo schianto contro il muro  erano apparse subito molto critiche. nexus-5x-horizontal-navigation-1x.png) 1x, @url(google-nexus-5x-horizontal-navigation-2x.png) 2x\”},{\”title\”:\”keyboard\”,\”orientation\”:\”horizontal\”,\”insets\”:{\”left\”:0,\”top\”:80,\”right\”:48,\”bottom\”:222},\”image\”:\”@url(google-nexus-5x-horizontal-keyboard-1x.png) 1x, @url(google-nexus-5x-horizontal-keyboard-2x.png) 2x\”}],\”show-by-default\”:true,\”show\”:\”Default\”},{\”title\”:\”Nexus 6P\”,\”type\”:\”phone\”,\”user-agent\”:\”Mozilla/5.0 (Linux; Android 5.1.1; Nexus 6 Build/LYZ28E) AppleWebKit/537.36 (KHTML, like Gecko) Chrome/48.0.2564.23 Mobile Safari/537.36\”,\”capabilities\”:[\”touch\”,\”mobile\”],\”screen\”:{\”device-pixel-ratio\”:3.3,\”vertical\”:{\”width\”:435,\”height\”:773},\”horizontal\”:{\”width\”:773,\”height\”:435}},\”modes\”:[{\”title\”:\”default\”,\”orientation\”:\”vertical\”,\”insets\”:{\”left\”:0,\”top\”:0,\”right\”:0,\”bottom\”:0}},{\”title\”:\”default\”,\”orientation\”:\”horizontal\”,\”insets\”:{\”left\”:0,\”top\”:0,\”right\”:0,\”bottom\”:0}}],\”show-by-defaul�

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica