Sicilia: Gaetano Armao: “Chi parla di debito fuori controllo dice castronerie”

Lo ha detto nel corso di una conferenza stampa

PALERMO – “L’indebitamento della Regione siciliana e’ minore di quello del Comune di Roma o della Regione Piemonte, assolutamente sostenibile per la composizione del bilancio. Chi parla di debiti fuori controllo dice solo castronerie”. Lo dice l’assessore regionale all’economia, Gaetano Armao nel corso della conferenza stampa nella sede dell’assessorato a Palermo per presentare i numeri del bollettino sull’indebitamento della Regione siciliana.

Lo stock totale dell’indebitamento ha raggiunto i 4,8 miliardi nel 2019. “Siamo scesi sotto quota 5 miliardi per la prima volta dal 2015 quando, a seguito di una anticipazione di cassa, l’esposizione debitoria aveva raggiunto 8,1 mld”. “Il debito della Regione non e’ come quello dello Stato – ha spiegato Armao -. Il debito regionale e’ fatto solo da cifre per investimenti”. 

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica