Catania, auto contro spartitraffico, morti 4 giovani

Lo schianto all’alba sulla statale 121. Le vittime hanno 15,17,20 e 28 anni

CATANIA – Poco prima dell’alba impatto mortale lungo la strada statale 121 che collega Catania a Paternò: quattro giovani  sono morti dopo che l’auto su cui viaggiavano si è schiantata contro lo spartitraffico centrale.

Nell’impatto l’utilitaria, una Seat Leon si è spezzata in due. Secondo la ricostruzione dei carabinieri l’incidente è avvenuto poco prima delle 5, il conducente dell’auto un quarantenne  ha perso il controllo dell’auto, i corpi dei giovani sono stati sbalzati fuori dall’abitacolo. Sul colpo sono morti la convivente ventottenne del conducente, due ragazzi di 17 e 20 anni e una ragazza di 15. Avevano trascorso la serata in discoteca. Il conducente è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Cannizzaro di Catania. Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri della Compagnia di Paternó.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica