Domani Vibonese-Catania

Camplone chi schiera al centro della difesa?  

CATANIA – Permangono i dubbi di formazione per mister Camplone in vista della gara di domani alle 15 del Catania in trasferta contro la Vibonese. L’unica notizia positiva giunta dall’infermeria è il recupero di Dall’Oglio che aveva svolto lavoro differenziato sino a giovedì.

Mbende è sempre acciaccato al pari di Esposito e Saporetti.  I ritorni di Biagianti e Bucolo in gruppo insomma non bastano a sopperire alle assenze. A meno di sorprese, il reparto difensivo davanti a Furlan dovrebbe essere formato da Calapai, Silvestri, Noce e Pinto. A centrocampo Welbeck, Lodi e forse Rizzo. Mazzarani dovrebbe essere confermato in attacco, visto che Lele Catania non ha i 90 minuti nelle gambe. Accanto a lui Di Piazza e uno tra Barisic e Rossetti. Si gioca le sue carte anche Curiale che spera sino all’ultimo di essere preferito al centro dello schieramento. Il Catania affronterà un avversario non di rango ma che farà di tutto per conquistare punti davanti al proprio pubblico. I calabresi del presidente catanese Caffo, che non ha mai nascosto il suo tifo per gli etnei, hanno iniziato il loro campionato con 3 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte. L’allenatore Giacomo Modica gioca un calcio molto propositivo. Il Catania deve a tutti i costi lanciare un segnale invertendo la tendenza negativa in trasferta.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica