Vessava la madre per denaro e l’auto

E’ stato arrestato dalla polizia

Un giovane di 21 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato ad Avola (Siracusa) con l’accusa di aver per settimane vessato ed aggredito la madre sul posto di lavoro per ottenere denaro e l’uso della sua automobile. L’avrebbe anche minacciata, gravemente insultata e tempestata di telefonate dal contenuto minaccioso e molesto, arrivando a danneggiare il portone di casa. Gli agenti del locale Commissariato hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere per estorsione emessa dal Gip di Siracusa che, su richiesta del sostituto procuratore Gaetano Bono. Il giovane è stato rinchiuso in carcere.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica