Rosolini: oggi nella chiesa Madre l’ultimo saluto a Giuseppe Cappello

I funerali sono stati celebrati dal vescovo di Noto Staglianò

ROSOLINI –  Oggi si sono  svolti  i funerali di Giuseppe Cappello , l’agente penitenziario di 52 anni, travolto e ucciso dall’ondata di maltempo in Sicilia dello scorso fine settimana.  Le esequie nella Chiesa madre di Rosolini celebrate dal vescovo Antonio Stagliano’. Acccanto a  lui i parroci di tutte le chiese della città.

 “Questi tragici avvenimenti – afferma nel suo messaggio il vescovo di Noto – interpellano la nostra coscienza su eventuali responsabilita’ umane, imponendo il dovere morale di predisporre e mettere in atto tutto quanto rientra nella possibilita’ dell’uomo per prevenire, scongiurare o limitare le devastazioni purtroppo gia’ registrate”.  A piangere il 50enne, in queste ore, sono la moglie 47enne Rita e i figli Corrado, 26 anni, e Giusy, 18 anni.  Nelle scorse ore, sono giunti i messaggi di cordoglio da parte del governatore della Regione Siciliana, Nello Musumeci, e del presidente dell’Ars, Gianfranco Micciché. Presenti le massime autorità cittadine e provinciali e i rappresentanti delle Forze dell’ordine. In chiesa anche una folta rappresentanza della polizia penitenziaria della provincia di Siracusa.   Tanta commozione in città, la locale comunità si è stretta attorno alla famiglia dello sfortunato agente di plizia penitenziaria . E’ stato indetto il lutto cittadino     in segno di cordoglio e partecipazione al dolore della famiglia di Cappello. Sono state esposte le bandiere mezz’asta negli edifici pubblici e sospese le attività che potevano intralciare il raccoglimento ed il rispetto durante il rito funebre. Il sindaco, ha anche invitato i proprietari ed i gestori delle attività commerciali, ad abbassare le saracinesche durante lo svolgimento dei funerali.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica