Domani alle 17,30 Catania-Sicula Leonzio

I rossazzurri puntano alla prima vittoria targata Lucarelli

CATANIA – Il Catania è pronto ad affrontare la Sicula Leonzio nella terza gara consecutiva al Massimino con Lucarelli in panchina, dopo il rinvio del match di Pagani.

La squadra rossazzurra domani alle 17,30 è chiamata alla vittoria che manca in campionato dal 13 ottobre, per iniziare a scalare posizioni in classifica. Il tecnico livornese è stato richiamato per restituire fiducia ed equilibrio. Qualcosa si è vista contro Bisceglie e Bari, tuttavia sono mancati i 3 punti, unica medicina per venire fuori da questa situazione precaria. Lodi e compagni troveranno un avversario rinfrancato dalla vittoria a spese della Cavese, la prima con Bucaro in panchina. Lucarelli punterà ancora una volta sul 3-5-2 con Mbende, Biagianti e Silvestri in difesa, Calapai e uno tra Pinto e Marchese sulle corsie esterne, a centrocampo Lodi o Rizzo insieme a Welbeck e Dall’Oglio ed in attacco Di Piazza accanto a Mazzarani ma non è esclusa la soluzione Curiale con Mazzarani in posizione di mezzala. Difficile che ci siano ulteriori cambiamenti anche perché gli acciaccati non sono ancora al meglio. Un congruo spazio dovrebbe ritagliarsi Lele Catania che scalpita per dimostrare che può dare tanto alla squadra della sua città a dispetto dell’età avanzata.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica