Ambiente, Regione e Ministero siglano accordo su qualità aria

Disponibili 4 mln di euro

CATANIA – Il governo regionale è pronto a potenziare le misure di risanamento della qualità dell’aria abbattendo i livelli di pm10 e di biossido di azoto nei grandi centri urbani.

Un impegno suggellato dall’Accordo di programma sottoscritto oggi a Catania dal presidente Nello Musumeci e dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa. Il ministero destinerà all’Isola nuove risorse, fino a un massimo di quattro milioni di euro. L’Accordo, la cui attuazione sarà monitorata costantemente da un apposito gruppo di lavoro impegna la Regione a rispettare alcuni tempi d’attuazione. Entro sei mesi dovranno essere adottate nuove disposizioni finalizzate al ricambio dell’attuale parco automezzi delle piccole e medie imprese con veicoli a basso impatto ambientale. Dovrà essere incentivata la rottamazione dei veicoli inquinanti, verrà istituito un biglietto unico da utilizzare sui vari mezzi di trasporto con l’obiettivo disincentivare l’utilizzo di quelli privati e realizzate infrastrutture riservate alla mobilità ciclo-pedonale.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica