La Gdf sequestra 41 kg di cannabis ed arresta corriere VIDEO

In un’area di servizio di Misterbianco

CATANIA – Era destinato al mercato etneo dello spaccio ed avrebbe fruttato al dettaglio non meno di 1 milione di euro il carico di 41 kg di marijuana del tipo “Skunk” sequestrato dalla Guardia di Finanza di Catania che ha arrestato un corriere, Agatino Bonaccorsi di 62 anni che vanta precedenti in materia di stupefacenti.

La “Skunk” è una varietà di cannabis pregiata, generalmente importata dall’Olanda, la cui coltivazione, in Italia, è difficoltosa a causa delle condizioni climatiche, diverse da quelle delle aree geografiche di origine. Tuttavia, l’operazione odierna, che si aggiunge al sequestro di 2 piantagioni risalenti ai mesi di luglio e settembre di quest’anno, in territorio catanese, è la diretta testimonianza della crescente diffusione di questa tipologia di droga. Il sequestro è il risultato di una serie di controlli effettuati nei principali punti di accesso della città. In uno di questi è incappato il 62enne che si trovava su un autocarro in transito in un’area di servizio di Misterbianco. L’uomo ha esibito una patente di guida falsa ed una carta d’identità contraffatta ed intestata ad una persona di Mascalucia realmente esistente e poi una documentazione fiscale di accompagnamento del bene trasportato: un congelatore ancora imballato acquistato qualche ora prima in un centro commerciale. La droga si trovava all’interno dell’elettrodomestico in 20 buste sottovuoto. L’uomo adesso si trova nel carcere di piazza Lanza.

VIDEO https://youtu.be/DLKd2kJdgkI

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica