BERRETTINI BATTE THIEM, PRIMO STORICO SUCCESSO AZZURRO ALLE ATP FINALS

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Matteo Berrettini saluta Londra e il gruppo Borg uscendo dalla porta principale. Sconfitto da Djokovic prima e Federer poi e ormai fuori dalla corsa alle semifinali, il 23enne romano si congeda dalle Atp Finals con una vittoria: battuto per 7-6(3), 6-3 Dominic Thiem, al contrario gia’ certo invece di un posto fra i migliori 4 “Maestri”. Quello di Berrettini e’ un successo storico per il tennis azzurro visto che ne’ Panatta ne’ Barazzutti, gli altri due italiani arrivati a disputare il Masters di fine anno, erano riusciti a vincere un incontro. Ce l’ha fatta Berrettini, arrivato alla O2 Arena da numero 8 del mondo dopo aver iniziato il 2019 fuori dai primi 50, e dopo una stagione in cui ha conquistato i tornei di Budapest e Stoccarda oltre a centrare la prima semifinale in uno Slam (Us Open) e in un Masters 1000 (Shanghai). “Sono davvero fiero di me, ma lo sono ancora di piu’ per il mio team, per la mia famiglia, per i miei amici. E’ stata una stagione incredibile, non mi aspettavo di essere qui a inizio anno ma spero di tornarci l’anno prossimo”. Via da Londra con 200 punti in piu’ per la classifica Atp e 215 mila dollari in tasca, Berrettini si appresta ora a fare rotta su Madrid in vista delle finali di Coppa Davis.

(ITALPRESS).

glb/red

14-Nov-19 17:31

Fonte: Italpress

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica