Domenica la “Giornata Mondiale delle Vittime della strada”

A Catania le iniziative si concentreranno in piazza Università

CATANIA – Domenica prossima si celebra la “Giornata Mondiale in ricordo delle Vittime della strada” e saranno tanti gli eventi in tutta Italia organizzati dall’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada Onlus, grazie all’operato dei responsabili di sede.

A Catania, attraverso il lavoro della sezione etnea in collaborazione con Sicilia Risvegli Onlus e l’amministrazione comunale, dalle 11 alle 23 , avrà luogo la manifestazione “Ricordare per non dimenticare” in Piazza Università. Per l’occasione, verranno letti i nomi delle vittime siciliane e verranno liberati emblematicamente dei palloncini bianchi in cielo. Da Verona interverrà il presidente dell’associazione Alberto Pallotti. Ci sarà anche uno spazio adibito a raccolta firme per aiutare a prevenire gli incidenti e verranno proiettati un cortometraggio sugli incidenti ed il film “La Voce Negli Occhi”, che racconta la storia ed il calvario di Salvatore Crisafulli, che, vittima di un terribile incidente stradale, viveva da locked- in: imprigionato nel proprio corpo. Alle riprese partecipò anche il nipote Mimmo Crisafulli prima di morire in un incidente stradale a Catania, il 6 marzo 2017. Alla giornata prenderà parte anche il prefetto. L’evento è coordinato da Pietro Crisafulli, papà di Mimmo, responsabile dell’associazione nel capoluogo etneo nonchè coordinatore regionale.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica