Rifiuti abbandonati in strada a Gela, 23 multe

Ad ‘incastrarli’ le telecamere installate da personale del Gabinetto regionale della polizia scientifica di Palermo

La polizia ha comminato sanzioni da 600 euro ciascuno nei confronti di 23 conducenti d’auto che con la loro vettura si fermano e abbandonano i rifiuti in strada, creando una discarica nella periferia di Gela. A ‘incastrarli’ le telecamere installate da personale del Gabinetto regionale della polizia scientifica di Palermo. Varia la tipologia dei rifiuti abbandonati, con prevalenza di quelli urbani domestici. Da autovetture e furgoni sono stati lanciati e riversati in strada sacchi, sacchetti, cartoni, tubi, monopattini. In alcuni casi l’abbandono di rifiuti è avvenuto in modo talmente massivo da avere determinato il cambiamento dell’aspetto del territorio. In totale sono state comminate circa 14mila euro di sanzioni amministrative. I controlli del commissariato di Gela e della Questura di Caltanissetta proseguiranno.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica