Sarà riaperto il concorso per infermieri

Lo dice l’assessore regionale alla sanità, Razza

Sarà riaperto il concorso per reclutare nuovi infermieri in Sicilia in modo da consentire la partecipazione anche dei neo laureati in Scienze infermieristiche. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, intervenuto a Scicli nel corso della riunione del coordinamento regionale del sindacato Nursind Sicilia alla presenza del coordinatore regionale Claudio Trovato, del vice Salvo Calamia, dei dirigenti sindacali dei territori siciliani e del vicesegretario nazionale, Salvo Vaccaro. Presenti anche i deputati ragusani Giorgio Assenza e Orazio Ragusa. Le domande presentate per i due bacini dell’isola sono state circa 10 mila mentre per la mobilità sono tra 1.700 e 2 mila. Razza ha dato mandato per concedere un’estensione dei termini solo per la parte concorsuale dell’avvisi, per consentire la partecipazione anche agli studenti neo laureati che rischiavano di rimanere fuori.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica