Inaugurato il centro satellite del Bonino Puleio

All’ospedale Busacca di Scicli

SCICLI (Di Giulia Di Martino) – Più o meno a mezzogiorno, è iniziata la storia del Centro satellite dell’IRCCS ‘Bonino Pulejo’ di Messina, all’ospedale Busacca di Scicli. Ed è stato l’assessore regionale della Salute, Ruggero Razza, a tagliarne il nastro

Un momento atteso da tempo. L’IRCCS –Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifica– è l’unico istituto pubblico di ricerca della Regione. A Scicli, attiva 24 posti letto per neuroriabilitazione intensiva tradizionale e robotizzata. Nasce una nuova realtà nella sanità iblea, con l’esperienza già maturata dall’IRCC. Un padiglione dell’ospedale di Scicli, con le stanze di degenza, le aree destinate alla riabilitazione dove sono già installate, da mesi, le apparecchiature robotizzate per la cura dei pazienti. Il centro satellite di Scicli, è il quinto realizzato in Sicilia, dopo Salemi, i due di Palermo e quello di Catania. Un luogo per i percorsi riabilitativi, dove saranno curati tutti gli aspetti sanitari, clinici e scientifici, frutto della sperimentazione. Quello di Scicli doveva essere il primo dei centri satellite siciliani ma, per varie vicissitudini, non è stato possibile. Una risorsa per l’offerta riabilitativa del territorio e un passo importante per il riuso del Busacca, antica e importante struttura sanitaria. Il centro satellite del Bonino Puleio, dopo l’inaugurazione inizierà con le visite ambulatoriali ed entro fine anno, cominceranno i ricoveri.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica