La Gdf sequestra 50 mila litri di gasolio adulterato VIDEO

4 arresti e 2 denunce

CATANIA – La Guardia di Finanza sequestra a Catania oltre 50 mila litri di gasolio adulterato con additivi di basso costi e di provenienza illecita, per un valore commerciale di circa 100 mila euro.

Le Fiamme gialle hanno anche arrestato, per sottrazione al pagamento dell’accisa, quattro persone, due catanesi, una originaria di Floridia e un cittadino serbo, sorprese a travasare il carburante all’interno di un deposito nella zona industriale del capoluogo etneo. Secondo gli inquirenti, il gasolio ‘adulterato era destinato a stazioni di servizio etnee con la complicità dei gestori che lo compravano a prezzo fortemente scontato e lo vendevano alla colonnina a prezzo pieno. Nell’ambito dell’operazione sono stati denunciati i titolari di due distributori di carburante per contrabbando di gasolio per autotrazione e sequestrato altri 8.300 liti di carburante adulterato che nel lungo periodo danneggia i motori e inquina accrescendo le emissioni di scarico.

VIDEO https://youtu.be/ky9mvnfUpmQ

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica