Torna oggi su Video Regione la trasmissione “Senso Civico”

Con uno speciale su Parco Monte Po

CATANIA – Un polmone verde da sempre incontaminato, diventato una grande pattumiera non appena è stato acquistato dal Comune. Nei giorni scorsi ci occupammo di parco Monte Po, la più grande area a verde di Catania.

Una vicenda sconcertante che interessa almeno 10 mila persone e che meritava di essere approfondita. Per questo abbiamo pensato ad uno speciale Senso Civico che potesse raccontare meglio i fatti e le prospettive e che andrà in onda oggi alle 22,30 su Video Regione. Erano i primi anni 2000 quando l’amministrazione Scapagnini decise di acquisire 22 ettari di parco con l’intento di trasferirvi uffici comunali e  valorizzarlo anche dal punto di vista turistico. I residenti pensarono che fosse una grande occasione per migliorare le condizioni di questa zona periferica dopo secoli di coltivazioni fiorenti. Ed invece iniziò il lento declino. Il parco fu infatti abbandonato, e da lì a poco le antiche masserie furono depredate e tanti incivili ne hanno approfittato per scaricare qualsiasi genere di rifiuto tanto che questo immenso spazio verde viene chiamato “La terra dei fuochi di Catania”.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica