Operazione antimafia “Samael” VIDEO

I carabinieri arrestano 9 persone

CATANIA – Associazione mafiosa, estorsione, riciclaggio, trasferimento fraudolento di valori ed illecita concorrenza con minaccia.

Queste le accuse che hanno fatto scattare oggi a Catania il blitz “Samael” contro Cosa Nostra da parte dei carabinieri del Ros e del Comando Provinciale che su delega della Procura etnea, hanno arrestato 9 persone a due delle quali sono stati concessi i domiciliari e sequestrato società e beni mobili per circa 13 milioni di euro. Al centro dell’indagine, partita nel 2016, gli investimenti immobiliari eseguiti negli anni ’90 da personaggi di primo piano come Benedetto Santapaola, Aldo Ercolano, Francesco Mangion e Giuseppe Cesarotti. II sequestro riguarda 23 ville, capannoni, imprese immobiliari e dei trasporti. In carcere è finito anche il commercialista Francesco Antonino Geremia mentre ai domiciliari l’imprenditore farmaceutico Mario Palermo. Determinanti le intercettazioni del Ros che hanno documentato consegne di denaro e rapporti.

VIDEO https://youtu.be/lUGoZPQONpE

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica