Il Catania pareggia a Teramo

La Leonzio perde con la Reggina

CATANIA – Il Catania pareggia in rimonta a Teramo, 1-1, al culmine di una gara ben giocata sul piano del dinamismo ma non dal punto di vista della finalizzazione.

Lucarelli conferma il 4-2-3-1 con Silvestri ed Esposito al centro della difesa ed in avanti il trio Biondi-Mazzarani-Di Molfetta a supporto di Di Piazza. Nel primo tempo la squadra rossazzurra si fa vedere con Biondi dalle parti del portiere Tomei ma le occasioni migliori sono del Teramo che tra l’altro colpisce la traversa su punizione con l’ex Bombagi. Prima della pausa, il Catania perde per una noia muscolare Di Piazza, sostituito da Barisic. Nella ripresa entrambe le squadre provano a non accontentarsi del pari. Lucarelli inserisce Curiale per Mazzarani ed arretra Barisic ma al 78° il Teramo passa in vantaggio grazie a Bombagi che su punizione non lascia scampo a Furlan fino ad allora bravo a mantenere inviolata la propria porta. Entrano Bucolo e Sarno ed il Catania riesce a pareggiare al minuto 82: cross di Sarno, il pallone resta al centro dell’area ed in mischia Esposito riesce a buttarla dentro. Nel finale un’occasione per parte non cambia l’esito della gara. Il Catania sale a quota 28 in classifica. Una vittoria avrebbe dato fiducia in un periodo di acque agitate per il club per il quale, secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia che ha sentito il patron Pulvirenti, è stata avviata una trattativa per la cessione ad un gruppo di imprenditori italo-americano. Mercoledì la gara secca di Catanzaro valevole per i quarti di Coppa Italia, competizione che, alla luce del rendimento in campionato, diventa molto importante per arrivare ad un piazzamento di prestigio ai play off. La Sicula Leonzio perde in casa 1-2 contro la capolista Reggina. I gol portano la firma di Scardina su rigore, Denis e Reginaldo.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica