A Ginostra riprendono collegamenti con la barca

E’ stato richiesto urgentemente la sistemazione del respingente per l’attracco degli aliscafi

Dopo tre giorni di isolamento di Ginostra (borgo di Stromboli, nelle Eolie) da oggi riprendono i collegamenti ma con l’utilizzo della barca utilizzata dagli ormeggiatori che in rada preleva passeggeri e generi di prima necessità. Riccardo Lo Schiavo a nome dei 30 abitanti ha richiesto urgentemente “la sistemazione del respingente per l’attracco degli aliscafi che non esiste più, dell’impianto di illuminazione fuori uso e quindi non potrà attraccare neppure la nave per Napoli”. E ha ricordato che l’utilizzo della barca “significa un ritorno a venti anni addietro ma soprattutto dover subire la continua schiavitù dell’isolamento”.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica