Il Catania alle 17,30 gioca a Catanzaro per la Coppa Italia

Lucarelli conferma il 4-2-3-1

CATANIA – Da un lato i timori sulla tenuta economica della società, dall’altro il mercato che incombe ed ovviamente i quarti di Coppa Italia con il Catania che alle 17,30 odierne è di scena a Catanzaro.

Sono giorni intensi quelli che vivono i tifosi rossazzurri che attendono notizie anche sulla possibile cessione del club. Per quanto attiene l’incontro di oggi, si tratterà di una partita secca che la squadra di Lucarelli non può sbagliare. D’altro canto il Catanzaro giocherà il match nelle stesse condizioni alla luce del cammino balbettante in campionato. Il tecnico livornese dovrà schierare la migliore formazione possibile. Ancora una volta il modulo sarà il 4-2-3-1. In attacco non ci sarà Di Piazza. La risonanza magnetica ha evidenziato una lesione muscolare di primo grado, riportata in occasione della gara con il Teramo. Curiale e Catania si giocano un posto in attacco. In mediana dovrebbero giocare Bucolo e Biagianti. Nel frattempo si avvicina il mercato di gennaio. Saranno diversi i giocatori a partire. I principali indiziati sono Llama, Barisic, Marchese, Saporetti, Mbende, Curiale, Fornito e Lodi. In entrata si parla del ritorno di Manneh che in estate era andato in prestito alla Carrarese. Altro nome caldo è Vicente della Juve Stabia. Floccari della Spal sembra invece più una suggestione che un interesse reale.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica