Catania, riflettori puntati sul passaggio di proprietà

Inizia il mercato di riparazione

CATANIA – E’ iniziato il 2020 e per il Catania sono finite le vacanze sebbene questo periodo non sia stato dei più felici per via delle questioni societarie legate alle difficoltà economiche che impongono la cessione del club.

Dai messaggi natalizi su Whatsapp con tanto di invito ai giocatori a cercare migliore fortuna passando per le spiegazioni dell’attuale proprietà che non nasconde le difficoltà fino alle voci sui possibili acquirenti. I tifosi rossazzurri sono con il fiato sospeso e attendono di conoscere gli sviluppi. La manifestazione di interesse di Follieri non è mai sfociata in una trattativa vera e propria. Adesso ci sarebbe l’interesse di una cordata avente interessi economici in Sicilia che starebbe per presentare le necessarie credenziali bancarie. Sulla trattativa vige il massimo riserbo. L’obiettivo è di concretizzare il passaggio di proprietà prima della fine del campionato. Nel frattempo incombe l’attuale campionato. Il Catania giocherà domenica 12 in trasferta contro la Virtus Francavilla. In tanti, fra gli attuali giocatori andranno via durante il mercato di riparazione.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica