Scicli è la Vigata di Montalbano, cresce la presenza di turisti nei siti culturali

La giunta Giannone rende noti i dati degli accessi ai siti culturali del Comune.

SCICLI (di Elisa Montagno) – Scicli sempre più identificata con la Vigata di Salvo Montalbano. La giunta Giannone rende noti i dati degli accessi ai siti culturali del Comune, gestiti dalla cooperativa sociale di tipo B Agire dal 18 luglio 2018, offrendo un report analitico delle presenza turistiche in città, anche in relazione allo scorso dicembre, quando le strutture ricettive hanno registrato il record storico rispetto a tutti gli anni precedenti. Segno che dopo il turismo estivo-balneare, si rafforza sempre più l’idea di Scicli anche come destinazione turistica invernale. Ecco i dati, resi noti dal vicesindaco e assessore alla cultura Caterina Riccotti. Dal 18 luglio 2018 al 31 dicembre 2018, i quattro siti culturali del Comune (Palazzo Spadaro, chiesa di Santa Teresa, stanza del sindaco, conosciuta anche come stanza del questore Bonetti Alderighi, e il set commissariato) hanno fatto registrare un totale di 23.279 ingressi.

Di questi, ben 14.349 gli ingressi al commissariato di Vigata. Veniamo al 2019. Gli ingressi nei quattro siti culturali sono stati in totale 42.458. Quelli al set “commissariato di Polizia” 33.781. Volendo fare un raffronto fra periodi omogenei, dal 18 luglio 2019 al 31 dicembre 2019, gli ingressi sono stati in totale 25.919, di cui 22.370 nel Commissariato. Confrontando il periodo luglio-dicembre 2019 sul 2018, si nota una crescita costante e continua di accessi, con una prevalenza del luoghi della fiction televisiva. E’ giusto ricordare che la cooperativa annovera fra i propri ciceroni giovani con differenti abilità che forniscono la possibilità di accedere ai siti grazie a percorsi sensoriali.Scicli diventa sempre più un caso di cineturismo in Italia, rafforzato dalla qualità certificata dal sito Unesco di città tardobarocca del val di Noto.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica