Catania, ufficiale l’arrivo di Curcio dopo l’addio di Lodi

Domenica la gara contro il Francavilla

CATANIA – Si avvicina per il Catania il ritorno in campo fissato a domenica alle 15 in trasferta contro la Virtus Francavilla.

In attesa di conoscere l’evolversi della manifestazione di interesse da parte del Comitato promotore per l’acquisizione del Club che deve fornire i nomi degli imprenditori che sostengono il progetto e le garanzie bancarie, il patron Nino Pulvirenti ha specificato, sul sito web livesiciliacatania, che né lui né Pietro Lo Monaco stanno seguendo alcuna trattativa. A seguire l’evolversi e le eventuali proposte è invece Finaria cui occorre fare riferimento. Pulvirenti auspica che qualcuno acquisti il Catania, indipendentemente da chi sia. Non sarà lui a porre chissà quale veto. Intanto il Catania ha un nuovo trequartista. Si tratta del 29enne Alessio Curcio proveniente dal Vicenza. Il giocatore, del quale di parlava da giorni, ha sottoscritto un contratto sino al giugno 2021 e ieri ha sostenuto il primo allenamento con i nuovi compagni a Torre del Grifo. Lo scorso anno con il Vicenza ha collezionato 42 presenze, 5 reti e 5 assist tra campionato e Coppa Italia. Nella stagione in corso invece, è rimasto fuori dal progetto tecnico dei biancorossi e non è stato mai impiegato. L’ufficialità di Curcio è arrivata dopo l’addio a Francesco Lodi, passato alla Triestina a titolo definitivo. Dopo un avvio di stagione caratterizzato da cinque gol nelle prime sei giornate, il centrocampista 35enne, sempre titolare durante la gestione Camplone, successivamente con Lucarelli ha accumulato appena tre presenze da subentrante nelle ultime sei uscite. La sua cessione è stata propiziata dal bisogno del club di alleggerire il monte ingaggi. Con 206 presenze e 50 gol è diventato il secondo marcatore di sempre in maglia rossazzurra alle spalle di Mascara con 60.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica