Cessione Catania, Comitato annuncia invio documentazione

Domenica la sfida con il Potenza

CATANIA – Il Comitato promotore per l’acquisizione del Calcio Catania rispetta i tempi annunciati e presenta la documentazione richiesta dalla società rossazzurra per potere aprire una trattativa per la cessione del club.

Lo ha fatto ieri sera comunicando tramite una nota che lo studio Paladino e lo studio legale Castelli che rappresentano il Comitato hanno inviato una pec all’avvocato Giuseppe Gitto, designato da Finaria come referente per l’avvio della trattativa seguendo quanto previsto dalla vigente normativa Figc in merito all’acquisizione di quote di società professionistiche. Toccherà adesso al Catania pronunciarsi sulla possibilità  di aprire una trattativa vera e propria. La squadra rossazzurra, in vista della gara casalinga di domenica contro il Potenza, ha disputato la consueta partitella contro la Berretti, finita 8-0. Ancora out Mazzarani che ha svolto lavoro personalizzato. Si cerca di recuperare in extremis Dall’Oglio. Lucarelli dovrebbe confermare il 4-2-3-1. Probabile l’impiego di Curcio, con Sarno e Di Molfetta a completare il trio a supporto di Di Piazza. Le alternative sono Biondi e Barisic. Sul fronte mercato, il Catanzaro potrebbe virare su Caturano dell’Entella e rinunciare a Di Piazza. La società rossazzurra vorrebbe monetizzare o ottenere in cambio un giocatore di pari livello.  

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica