Il Comune di Ragusa seleziona il “Corso di apicoltura urbana”

RAGUSA (di Elisa Montagno) – Al via il corso “Apicultura Urbana” presentato dall’Associazione Dea Iblea di Ragusa.Finalità del progetto, selezionato dal Comune nell’ambito del Bilancio partecipato 2018, è la promozione e la diffusione dell’apicoltura urbana quale forma di tutela sociale e ambientale del territorio ibleo.

Le pratiche legate all’agricoltura intensiva, l’uso diffuso dei pesticidi e i cambiamenti climatici stanno decimando la popolazione degli insetti impollinatori a causa di sostanze chimiche, progettate per uccidere i parassiti, ampiamente utilizzate e diffuse nell’ambiente. Per questo motivo quindi la città, paradossalmente, è diventata un luogo protetto per questi fondamentali insetti impollinatori lontana da pesticidi utilizzati invece in modo massiccio nelle campagne.Il corso è rivolto a coloro che per la prima volta o con scarsa esperienza si avvicinano al mondo dell’apicoltura, agli imprenditori agricoli che vogliono diversificare il reddito.Sul sito istituzionale del Comune è pubblicato il testo dell’avviso ed il modulo di adesione al corso le cui istanze vanno presentate entro il 20 febbraio 2020

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica