Uccise l’amico a Partinico, condannato a 30 anni

La vittima avrebbe avuto una relazione con la moglie del presunto assassino

Il gup di Palermo ha condannato a 30 anni di reclusione Leonardo Celestre, 51 anni, col rito abbreviato, accusato dell’omicidio del suo migliore amico, Nicola Bifara, un falegname di 46 anni. Lo scrive il Giornale di Sicilia. La vittima avrebbe avuto una relazione con la moglie del presunto assassino. Il delitto avvenne a Partinico, in contrada Margi Sottana, il 28 luglio di due anni fa. La parte civile ha già ottenuto una provvisionale immediatamente esecutiva di complessivi 100 mila euro: 20 mila euro assegnati alla vedova e 80 mila euro per i due figli minorenni.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica