CONTE “PASSO INDIETRO DI MAIO? RISPETTERÒ DECISIONE MA DISPIACE”

ROMA (ITALPRESS) – Un possibile passo indietro di Di Maio? “E’ stato tirato dalla giacchetta, aspettiamo che assuma questa decisione. Nel caso la rispettero’, penso che lo fara’ con la massima responsabilita’, dal punto di vista personale mi dispiacera’”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ospite di Rtl 102.5. “Domenica ci sono due appuntamenti elettorali importanti; non possiamo sottovalutare questo voto, ma dire che e’ un voto sul governo e’ sbagliato. Non potra’ sballottare o dare fibrillazione al governo”, ha aggiunto in vista delle regionali. Quanto all’azione politica, secondo il premier, “credo di aver onorato molto la mia affermazione di ‘avvocato del popolo’. Il fatto di non aver un partito politico mi ha messo sempre nella condizione di non rincorrere gli interessi di parte, ho sempre mantenuto e continuero’ a mantenermi su questa linea: difendere il bene comune”. Infine, Conte ribadisce di non pensare a un suo partito per il prossimo futuro: “Non ci penso affatto, non e’ nelle mie corde e sarebbe profondamente sbagliato. Sarebbe un retropensiero che mi potrebbe distrarre da quello che sto facendo”.

(ITALPRESS).

ror/ads/red

22-Gen-20 09:20

Fonte: Italpress

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica